Abbiamo chiaro in mente chi siamo e cosa ci aspettiamo da noi stessi. Questo è ciò che chiamiamo “Essere Alpha”…

devi

Fare la tua mossa.

Che si tratti di aiutare un cliente a risolvere un problema, raggiungere nuovi livelli di efficienza nell’attività o far crescere qualcuno che dispone del giusto potenziale, facciamo ciò che è significativo per fare la differenza. Per dirla senza mezzi termini: facciamo ciò che va fatto e ce ne prendiamo tutta la responsabilità.

devi

Aspettarti di più.

Siamo a nostro agio nell’essere a disagio, perché solo così possiamo crescere. Riflettendo sul nostro percorso, facendo autocritica sulle nostre prestazioni, affrontando gli ostacoli come opportunità di riscatto, rivalutiamo continuamente ciò che significa avere successo e alziamo sempre di più l’asticella.

Devi

Cercare la realtà.

Siamo un team di persone capaci di aprire la mente e prendere in considerazione punti di vista diversi per avvicinarsi alla realtà. In Alpha, ci poniamo le domande più difficili per trovare le migliori intuizioni, evitando il pensiero di gruppo e il bias di conferma, cercando invece punti di vista opposti relativamente alla questione in essere. Cerchiamo di sfidare lo status quo ma sappiamo anche quando fidarci del nostro punto di vista collettivo, perché in fin dei conti c’è un motivo se siamo arrivati fin qui.

devi

Essere umile.

Abbiamo un detto, in Alpha: schiaccia l’ego più grande nella stanza. Il feedback è frequente e sincero qui, e dobbiamo avere l’umiltà di accettarlo. Ma non prendiamo mai le critiche sul personale né ci montiamo la testa di fronte a una lode: nessuno finisce mai di imparare e migliorare e noi preferiamo circondarci di persone che ne sono consapevoli, piuttosto che di so-tutto-io.

Devi

Agire come uno.

In Alpha impariamo insieme, cresciamo insieme e vinciamo insieme. Ci aspettiamo che ciascuno metta in discussione le azioni incompatibili con la nostra cultura, celebri le vittorie altrui come le proprie e ricerchi ciò che è meglio per Alpha piuttosto che per sé stesso. Non dimentichiamo mai che il successo individuale è amplificato dal team che ci circonda.